logo CSV

VIAGGIAMO INSIEME

In qualunque luogo ti trovi, noi ci siamo

Nei nostri vent’anni di attività assicurativa al fianco dei volontari abbiamo avuto modo di riscontrare come il maggior numero dei sinistri, anche mortali, avvenga “in itinere”. Le compagnie assicurative normano con la definizione INAIL il rischio denominato “in itinere”, vale a dire lo spostamento reso necessario all’assicurato per raggiungere la sede operativa. Questo arco temporale ha limiti precisi che vengono evidenziati nelle definizioni presenti nelle polizze assicurative. Che siano permissive o restrittive, tutte le norme prevedono un tempo definito e l’uso di specifici mezzi di locomozione e allo stesso modo gli itinerari più brevi necessari per raggiungere i luoghi designati. La Polizza Unica del Volontariato, conscia che i volontari non timbrano il cartellino, ha deciso di abolire le limitazioni di tempo, itinerari e mezzi di locomozione per garantire totalmente gli assicurati durante gli spostamenti necessari allo svolgimento della loro meritoria attività.

Seguici su Facebook